Doppio appuntamento con l’istruzione tecnica per il GUG Lombardia.
Sabato 26 Ottobre, infatti, a Bergamo i colleghi del GUG Lombardia sono stati impegnati in un doppio aggiornamento tecnico per il settore nuoto.
Al mattino è stato realizzato un aggiornamento specifico per il Settore Nuoto Paralimpico e al pomeriggio quello generale del Settore Nuoto.

L’aggiornamento del mattino è stato aperto dai saluti della settorista del nuoto Claudia Muzzi che ha sottolineato l’importanza di un aggiornamento tecnico totalmente dedicato al nuoto per disabili, settore dall’attività sempre più sviluppata e
importante in Lombardia.
Ad alternarsi come relatori Julia Nuzum, Giudice Nazionale FINP, tecnico classificatore FINP e Giudice Internazionale World Para Swimming, che ha analizzato con i presenti il Regolamento Tecnico FINP, le classificazioni degli atleti e ha comparato il Regolamento Tecnico FIN con quello FINP e Giulia Frosi, da anni GA nelle manifestazioni del settore paralimpico, che ha presentato il Regolamento Tecnico FISDIR sottolineando, a sua volta, le differenze con quanto comunemente fatto nelle gare FIN.
A conclusione dell’incontro sono stati chiariti dubbi sorti durante la presentazione delle slide e relativi a situazioni verificatesi durante le manifestazioni della scorsa stagione.

L’aggiornamento pomeridiano si è aperto con i saluti e la presentazione degli ospiti presenti in sala da parte della Docente Claudia Muzzi.
All’aggiornamento, infatti, ha presenziato Sam Coten, giudice Swimming Australia che nel suo curriculum arbitrale vanta la partecipazione a 3 Australian
Swimming Championships, ai Commonwealth Games Trials e agli Arafura Games.
A completare il quadro degli ospiti, Michele Mottola, ufficiale gara trasferito per questa stagione dal GUG Lazio al GUG Lombardia.

L’aggiornamento è proseguito con la valutazione dell’andamento della scorsa stagione, una serie di disposizioni operative riguardanti i rimborsi, l’utilizzo della piattaforma federale e le convocazioni.
Nell’ultima parte della riunione ampio spazio alle variazioni regolamentari come la presenza del medico fin dall’inizio del riscaldamento, la presentazione del nuovo modulo a disposizione delle società per il reclamo, il divieto di utilizzo del drone durante le manifestazioni sportive e la normativa riguardo al DAE.
L’aggiornamento si è poi concluso con un aperitivo di benvenuto per i nuovi arrivati con l’augurio di una nuova stagione arbitrale che sia all’insegna del gruppo e del divertimento.
Un augurio che estendiamo a tutti i colleghi di tutti i GUG d’Italia.

Attachments:
Download this file (agg.jpg)agg.jpg[ ]123 kB
Download this file (agg.jpg)agg.jpg[ ]123 kB
Download this file (aggdis.jpg)aggdis.jpg[ ]120 kB
Download this file (aggdis1.jpg)aggdis1.jpg[ ]114 kB
Download this file (aggospiti.jpg)aggospiti.jpg[ ]156 kB
Download this file (aggospiti2019.jpg)aggospiti2019.jpg[ ]156 kB
Go to top

Copyright © 2014 - 2019 GUG Lombardia * Tutti i diritti riservati. I marchi, loghi e denominazioni di aziende all’interno di questa sito web sono di proprietà dei rispettivi titolari e sono protetti dalla normativa vigente in materia di marchi, proprietà intellettuale e/o copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005).

Login Admin

GUGLombardia.it - Gruppo Ufficiali Gara Lombardo